Crostata di carote caramellate

una deliziosa e profumata crostata di carote

Questa torta di carote caramellate è la sfida di Re-cake di questo mese, è bellissima, quando l’ho vista è stato un colpo di fulmine, mi è piaciuta subito. Non è semplice trovare o ideare torte salate originali e nello stesso tempo belle e super buone, ma questa lo è.

Torta salata è sinonimo di festa, di picnic, di gite fuori porta, ma anche di pranzi e cene veloci, di schiscette gustose. Poi se sono belle, colorate ed invitanti è ancora meglio!

In questo caso, il sapore delle carote caramellate con il miele e l’accostamento con l’aromatico cumino già basterebbero per rendere questa ricetta super, se poi ci aggiungiamo quella salsa verde a base di ciuffi di carota, i semi,  le spezie e l’acidità di panna o yogurt, il risultato diventa strepitoso!!

E’ uno di quei piatti che potremmo trovare in una vetrina di cibo buonissimo in una strada londinese o che farebbe bella mostra di sé nell’indice di un libro di Yotam Ottolenghi;  da ora farà parte anche dell’indice di parecchi blog di cucina italiani, perché come ha colpito le ragazze di Re-cake, ha poi affascinato noi che l’abbiamo subito amata e preparata.

Credo però di essere fuori gara questa volta perché per motivi di tempo la brisé l’ho presa già bella e pronta e al posto del labneh ho utilizzato lo yogurt greco.

E se anche così il sapore è stato strepitoso, immagino rispettando alla lettera la ricetta cosa possa venir fuori: la felicità a tavola!

Ecco le istruzioni per rifarla, buon appetito!!

una deliziosa e profumata crostata di carote

Print Recipe
Crostata con carote caramellate
un colore ed un sapore notevoli
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
  • 400 g pasta brisè
  • 700 g di carote con il ciuffo
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiai di semi di cumino
  • 1 cucchiaio di miele
  • 4 uova
  • sale e pepe
  • 120 g di panna acida io yogurt greco
per la salsa verde di ciuffi
  • mezzo spicchio d'aglio tritato
  • 1 cucchiaio di capperi tritati
  • 30 ml di aceto
  • 80 ml di olio d'oliva extra vergine
  • i ciuffi delle carote ben lavati e asciugati
per completare
  • panna acida
  • i semini o le spezie che preferiti
Porzioni
6/8 persone
Ingredienti
  • 400 g pasta brisè
  • 700 g di carote con il ciuffo
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 2 cucchiai di semi di cumino
  • 1 cucchiaio di miele
  • 4 uova
  • sale e pepe
  • 120 g di panna acida io yogurt greco
per la salsa verde di ciuffi
  • mezzo spicchio d'aglio tritato
  • 1 cucchiaio di capperi tritati
  • 30 ml di aceto
  • 80 ml di olio d'oliva extra vergine
  • i ciuffi delle carote ben lavati e asciugati
per completare
  • panna acida
  • i semini o le spezie che preferiti
Istruzioni
Guscio di pasta frolla
  1. Rivestite una tortiera da 22/24 cm con la pasta frolla, bucherellate il fondo copritela con carta forno, appoggiateci su dei legumi secchi per non farla gonfiare e infornate a 200° per circa 25 minuti: Quando i bordi saranno colorati togliete la carta e i legumi e continuate la cottura fino a che la pasta non sia tutta dorata. Lasciate raffreddare.
Preparazione delle carote
  1. Pelate le carote (lasciandone da parte almeno due per la decorazione), tagliatele in pezzi e cuocetele a vapore. Poi trasferitele in una teglia da forno e conditele con i due cucchiai di olio, il sale, il pepe, il cumino ed il miele. Mescolate un po' poi cuocete in forno fino a quando le carote non saranno morbidissime e caramellate. Ci vorranno circa 30 minuti.
  2. Trasferitele in un mixer e frullatele. Aggiungete 4 uova e la panna acida (io lo yogurt greco), aggiustate di sale e amalgamate benissimo.
  3. Versate il composto sulla pasta brisè, livellatelo e cuocete la crostata in forno a 160° per 25 minuti, comunque fino a quando il composto di carote non si sarà rappreso. Sfornate e lasciate raffreddare.
Salsa di ciuffi
  1. A meno che le carote che avete usato non siano del vostro orto o al 100% biologiche, lavate e rilavate i ciuffi con acqua e bicarbonato per togliere ogni tipo di impurità. Lasciateli asciugare poi trasferiteli in un mixer con l'aglio ed i capperi già tritati, l'aceto e l'olio. Frullateli per bene poi se necessario aggiustate di sale.
Decorazione
  1. Sulla superficie della torta potete aggiungere fettine di carota affettate sottilmente, ancora panna acida o yogurt, qualche cucchiaino di salsa verde (e poi servirla a parte) e qualche semino di vostro gradimento.
Recipe Notes

La ricetta delle ragazze di Re-cake prevede l'utilizzo della panna acida oppure del labneh, un formaggio fresco libanese. Per la decorazione invece suggeriscono di utilizzare la dukkaa una miscela di spezie e frutta secca.

una deliziosa e profumata crostata di carote

 

 

partecipo al Re-cake di aprile

 

10 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.