tagliatelle contadine

Quando con le mie amiche decidiamo di concederci un pranzetto consolatorio, rigenerante e rilassante, ce ne andiamo in una spaghetteria vicinissima alla Fontana di Trevi dove da un menu ricchissimo con circa 200 tipi di piatti di spaghetti, noi scegliamo sempre loro: gli spaghetti alla contadina. Sono spaghetti cotti benissimo, conditi con un intingolo a base di cicoria al pomodoro  ripassata in padella e arricchiti con pecorino saporitissimo.  Talmente buoni che ogni tanto a casa me li rifaccio. Stavolta senza spaghetti, ma con una pasta  fresca degna di portare questo nome.
Gli ingredienti per 3 persone: 1 confezione di tagliatelle fresche Rosso Giovanni Rana (buonissime, al pomodoro e leggermente piccanti, con questo condimento ci stanno proprio bene), 500 gr. di cicoria (possibilmente quella piccola), 1 scatola di pomodori pelati, 2 spicchi di aglio, peperoncino, olio extra vergine di oliva Dante, 1 bella manciata di pecorino grattugiato.
Per prima cosa ho mondato e lavato per bene la cicoria, l’ho cotta in acqua bollente salata, e l’ho scolata per benino. Ho preparato in una padella l’olio, i due spicchi di aglio ed il peperoncino, li ho fatti soffriggere ed ho aggiunto i pelati passati, ho salato e ho lasciato cuocere fino a raggiungere la giusta cottura e densità. A questo punto ho aggiunto la cicoria e l’ho lasciata insaporire per bene nel sugo.
Ho cotto la pasta, l’ho mantecata nel sugo e ho impiattato spolverando di buon pecorino grattugiato.
Provatela, perché è un condimento rustico ma con un sapore eccezionale. 
More from Marina Riccitelli
il sugo all’amatriciana
Eccoci a settembre! Settembre come gennaio è il mese dei buoni propositi,...
Read More
Join the Conversation

21 Comments

  1. says: silvia

    Ciao sono Silvia del Blog dizuccheroedaltrestorie, intanto complimenti per i tuoi lavori che segue sempre con interesse.Ti chiedo una cortesia, sto partecipando in coppia alla bravissima Martina, al contest "l'unione fa la torta", se ti fa piacere puoi votare il nostro lavoro (che individuerai col logo e nome del mio Blog) con un mi piace e condividere con i tuoi amici il tuo voto alla seguente pagina facebook: http://www.facebook.com/pages/DolcefarDolci/177659155603626?ref=ts
    Grazie Grazie
    Silvia

  2. says: Guerino

    Ciao carissima Mary,
    scusa se non sono così presente, ma come hai letto sono oltre la stratosfera, finalmente inizio a sentirmi veramente parte di qualcosa che ha dell'eccezionale, è dura ritornare tra i banchi di scuola a 46 anni ma credimi la passione azzera tutto e quindi avanti alla grande.
    Tu come sempre sei eccezionale nel presentarci cose belle e buone e questo mi fa piacere. Un forte saluto da Chef a Chef. Ciao Guerino

  3. says: Lara

    Devono essere buonissime queste tagliatelle, sopratutto mi ispirano un sacco perche' non ho mai unito la cicora in un primo piatto. (da me non usa molto questa verdura)
    Buona serata

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.