smoothy di caki e banana

Stamani il cambio dell’ora mi ha visto in piedi alle 05.00…ma non si doveva dormire un’ora in più?? Ma non ho perso tempo: mi sono piazzata  davanti al computer e ho cominciato a fare quello che non riesco a fare bene come vorrei…e cioè visitare tutti i blog che seguo e bearmi delle magnifiche ricette che postate!!! Un certo languorino anche a quell’ora non nascondo che mi è venuto… Sono rimasta colpita da un sacco di piatti ma considerando quello che avevo in dispensa ho segnato due ricette che ho realizzato subito, naturalmente apportando le mie modifiche. Una è questo dolcetto di caki che mi è sembrato buonissimo e leggerissimo. le autrici sono le nutrizioniste di qbricette, quindi c’è anche un conteggio di calorie che però nella mia ricetta viene annullato, visto che ho cambiato qualche ingrediente e che quindi le calorie sono aumentate, ma sicuramente sono sempre poche!!! Bando alle ciance, ve lo faccio vedere!!


Gli ingredienti per tre bicchieri: 4 caki (io ho usato quelli duri), 1 pera, 2 banane, scaglie di cioccolato fondente Jacopey Peyrano, qualche bastoncino di vaniglia, il succo di Lemondor.
Ho sbucciato, tolto i semi  e frullato i caki e ho messo la polpa nei bicchieri. Poi ho sbucciato la pera (ne avevo solo una!) e le due banane, le ho tagliate a pezzetti, le ho spruzzate di Lemondor e le ho frullate. Poi le ho versate sopra alla crema di caki. Ho aggiunto qualche scaglietta di cioccolato fondente e dei bastoncini di cannella. In frigorifero fino al momento di consumarlo.
Carino, no???? E anche buono!!!

More from Marina Riccitelli
c’è un maiale nel cassetto
Si proprio nel cassetto! oppure nell’astuccio….così si chiama la scatola di Lékué...
Read More
Join the Conversation

22 Comments

  1. says: Alessia

    Ciao mery…buna doemnica intanto e poi anche io mi sono alzata all'alba stamattina per questo cambio ora probabilmente…..buoni e bellissimi anche come presentazione e in più sanissimi…baci cara!!!

  2. Sono uno per me e uno per mio marito??? Ma grazieee!!!
    Bravissima si presentano alla grande.
    Un vecchio detto siciliano dice: a matinata fa a jurnata.
    Praticamente chi si sveglia presto riesce a fare tanto, come te!!!! Ciao cara buona domenica :))

  3. says: Valentina

    Ciao Meri 🙂 Questo dolce è strepitoso, deve essere una delizia, golosissimo! Complimenti, ne mangerei volentieri una bella coppetta adesso! 😀 Un bacione e buona domenica!

  4. Non parliamo dell'ora guarda, io stamattina ero in giro alle 5.30 :-))))) Ma ho stirato e così mi è andata bene. Un dolce golosissimo e poi con i cachi che io non riesco mai ad usare, buonissimo davvero! Baci

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.