cannelloni ricopiati

Questa è l’altra ricetta che ho sbirciato domenica alle 05.00 di mattina  sul blog di Ely (il cambio dell’ora con me ha sortito l’effetto inverso). Mi è piaciuta talmente che sono subito andata a dare un rapido sguardo in dispensa per verificare la presenza degli ingredienti giusti. C’erano tutti! E allora tra il dolce di caki, i cannelloni e il piatto della cena (che posterò) ho praticamente passato la giornata in cucina, ma non importa tanto poi vado in palestra!!!
Naturalmente da Ely ho preso solo l’idea, perché gli ingredienti sono diversi ed anche la qualità della mia foto è molto, ma molto più modesta della sua!
Ingredienti per tre persone: 1 confezione di lasagne Sfogliavelo Rana, per la besciamella: 250 ml di latte, due cucchiai di farina, 30 g. di burro, sale, 1 pizzico di noce moscata.

ripieno alla carne: 100 g. di carne macinata, 2 cucchiai di parmigiano reggiano, olio extra vergine di oliva Dante, mezzo cipollotto, sale, 1 pizzico di noce moscata, 1 cucchiaio di besciamella: ho fatto soffriggere il cipollotto nell’olio, ho aggiunto la carne macinata, l’ho fatta cuocere per bene, poi l’ho salata, ho aggiunto la noce moscata, il parmigiano e la besciamella e ho mescolato tutto.
ripieno ai funghi: funghi porcini, 1 spicchio d’aglio, olio extra vergine di oliva Dante, sale, 1 cucchiaio di besciamella: ho rosolato l’aglio nell’olio, ho aggiunto i porcini affettati (era un solo fungo), sale e li ho trifolati, poi ho aggiunto la besciamella.
ripieno al radicchio: 50 g. di ricotta, 3 foglie di radicchio, 1 cucchiaio di parmigiano, 5 o sei pistacchi tritati, 1 cucchiaio di besciamella: in una ciotola ho messo la ricotta, ho aggiunto il radicchio crudo affettato sottilmente, i pistacchi tritati, un pizzico di sale  e la besciamella.
ripieno agli spinaci: una manciata di spinaci bolliti, 50 g. di ricotta, 1 cucchiaio di parmigiano, sale: anche i questo caso in una ciotola ho mescolato gli ingredienti stavolta però non ho aggiunto la besciamella, perché l’impasto era sufficientemente corposo.

A questo punto ho preso le sfoglie e le ho divise in due, le ho farcite con i vari ripieni e le ho chiuse spennellandole con dell’albume. 
Le ho sistemate in una pirofila, ho aggiunto la restante besciamella, dell’altro parmigiano, dei fiocchetti di burro e ho infornato prima coperti da un foglio di alluminio Ottimo a 200° per 20 minuti, poi ho  tolto la copertura e ho fatto gratinare per altri 5-6 minuti. 
Al diavolo la dieta, erano buonissimi!!!!! Grazie Ely per l’idea!!!

18 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.