pomodori al riso con le patate

L’estate è arrivata! Si iniziano a gustare volentieri piatti freschi, con poca cottura ed il forno in questo periodo resta generalmente spento. Un piatto estivo tipicamente romano sono i pomodori con il riso, accompagnati da patate condite molto semplicemente. Da mangiare freddi, possibilmente il giorno dopo. Un piatto unico e leggero, in questo periodo si trova in tutte le pizzerie, rosticcerie, trattorie tipiche. Classica  ricetta da portare al mare, sotto gli ombrelloni se ne vedono tanti di pranzetti a base di pomodori con il riso. Però…però…si cuociono in forno, a 200°/220°… per un’ora abbondante!!!
Ma siccome nessun indigeno sa rinunciarci, allora è bene accendere il forno la mattina prestissimo oppure cuocerli in tarda serata. Del resto questo piatto dà il meglio di sé in estate quando i pomodori sono rossi e succosi.
Portateli con voi sulla spiaggia o in pineta e gustateli sotto l’ombrellone o sotto un albero, sono perfetti per ferragosto! Buon mare e buon proseguimento d’estate!
Print Recipe
pomodori al riso con le patate
un tipico piatto estivo
Porzioni
2/3 persone
Ingredienti
per i pomodori
  • 6 grandi pomodori rossi
  • 8 cucchiai di riso crudo
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 bel ciuffo di basilico
  • qb sale
  • qb pepe
  • 2/3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
per le patate
  • qb sale
  • qb pepe
  • un filo d'olio extra vergine
Porzioni
2/3 persone
Ingredienti
per i pomodori
  • 6 grandi pomodori rossi
  • 8 cucchiai di riso crudo
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 bel ciuffo di basilico
  • qb sale
  • qb pepe
  • 2/3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
per le patate
  • qb sale
  • qb pepe
  • un filo d'olio extra vergine
Istruzioni
  1. Mettete il riso in una capiente ciotola. Lavate bene i pomodori e tagliate la calotta superiore e mettetela da parte. Sistemate il passa pomodoro sopra la ciotola con il riso. Con un cucchiaio svuotate i pomodori mettendo la polpa nel passino. I pomodori svuotati vanno leggermente salati e messi capovolti a scolare la loro acqua.  Passate per benino la polpa sul riso. Aggiungete il prezzemolo e il basilico freschi tritati, poi il sale, il pepe, lo spicchio d'aglio tagliato a pezzetti (io non troppo piccoli per poi alla fine individuarli e toglierli) poi un bel filo di olio extra vergine.
  2. Mescolate e lasciate riposare fino a che il riso non avrà assorbito il pomodoro.  Riempite i pomodori e disponeteli in una teglia da forno oliata con sopra la loro calotta.
preparazione delle patate
  1. Affettate le patate a spicchi grandi e versatele nella ciotola dove c'era il riso, aggiungete sale, pepe e olio. Mescolate così da far ben amalgamare i sapori poi disponetele intorno ai pomodori. Coprire con un foglio di carta d'alluminio per la prima mezz'ora di cottura e infornare a circa 220° per 1 ora abbondante, ehm..anche un'ora e mezza. Toglierli da forno e metterli a raffreddare. Buon mare!!!
Recipe Notes

molte versioni prevedono che il  riso sia precedentemente cotto. Io ho provato tutte e due le ricette e vi assicuro che utilizzare il riso  crudo dà una marcia in più al piatto, il riso sarà ben cotto e non stracotto.

Le proporzioni di riso dipendono dalla grandezza del pomodoro, ci vorrano da uno a due cucchiai di riso per ogni pomodoro

33 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.