yogurt, pesche, farina di grano saraceno: una torta morbidissima

La scuola è finita, la quindicenne oggi ha aperto i suoi occhietti belli alle 12.30. Colazione? aperitivo? Vista l’indecisione di stamani, domani mattina troverà una fetta di questa morbidissima torta di farina di grano saraceno allo yogurt, ripiena di pesche fresche.
L’idea mi è venuta curiosando tra i buonissimi piatti di Ricettaidea, un sito dove mi piace curiosare soprattutto tra le ricette regionali. A dire la verità ho mescolato un po’ di ricette ed è venuta fuori la mia, visto anche cosa offriva la dispensa. Poi era da tanto che volevo utilizzare la farina di grano saraceno per fare un dolce e sinceramente non credevo venisse così morbidosa. Qui invece la torta allo yogurt di Ricettaidee!

Gli ingredienti: 100 g. di farina di grano saraceno, 100 g. di amido di mais, 100 g. di zucchero, 2 uova, 1 yogurt bianco, 60 g. di olio di semi di girasole vitaminizzato Dante, 1 bustina di lievito, 1 pizzico di cremor tartaro. 4 pesche noci, zucchero a velo.
Con le fruste ho mescolato uova, zucchero e yogurt e un pizzico di sale. Ho aggiunto l’olio e poi ho setacciato la farina, l’amido ed il lievito, ho incorporato tutto e alla fine ho aggiunto un pizzico di cremor tartaro. Ho sbucciato le pesche e le ho tagliate a pezzi e le ho inserite nel composto.
Ho versato tutto in una teglia imburrata ed infarinata e ho cotto per 45 minuti a 180°.

E’ la prima volta che uso la farina di grano saraceno per fare un dolce e non pensavo che potesse dare questi morbidi risultati!!

More from Marina Riccitelli
caponatina? forse, comunque light
Mamma, ma questo è un minestrone!!! Figlia di poca fede…ma cosa dici?...
Read More
Join the Conversation

23 Comments

  1. says: Roberta

    Uso spesso la farina di grano saraceno e la trovo buonissima nei dolci e ottima anche per pane, pizza e per infarinare la carne!!!! :))
    Una super torta, bravissima!!!

  2. says: Valentina

    Che buona, Meri! Hai avuto davvero una bella idea e tua figlia sarà felicissima di mangiarla domani! 😀 Complimenti, un abbraccio forte e buona serata 🙂 :**

  3. Ah che ricordi, svegliarsi tardi il primo giorno di vacanza 😀 Beata lei! Io non ci riesco più 😀
    Buonissima la torta! La farina di grano saraceno l'ho sempre vista abbinata ai frutti di bosco, ma il tuo dolcetto ha un aspetto delizioso 😀
    Bacibacibaci

  4. says: Azzurra

    Mi piacerebbe trovare sempre a colazione torte come queste; e soprattutto preparate da altri! Ne sento il profumo e il sapore, con la fantasia.

    Grazie del commento e mi sono accorta di aver messo il titolo sbagliato; infatti qualcosa non mi quadrava ehheeheh ho corretto le cialde in linguie di gatto.
    Ciao Marina e buone vacanze

  5. says: Lory

    Adoro gli adolescenti che hanno la capacità di rifocillarsi così tanto di sonno! ;o)
    Complimenti a te per questa tua torta! 😀 Mai usata la farina di grano saraceno per un dolce, ma mi hai incuriosita proprio! ;o)
    Complimenti e buona giornata,
    Lory

  6. says: Patrizia

    Quanto vorrei dormire anch'io fino a tardi 🙂
    Beati figli che possono farlo e fanno benissimo, avranno tempo dico io, per la vita fatta di respondabilità, lavoro e impegni !
    Fantastica la tua torta Marina, molto soffice ed invitante !
    Un saluto e buon fine settimana !

  7. says: aleste

    Anche il mio sedicenne quando si alza e più ora d'aperitivo ma che vuoi farci dopo mesi di alzate drammatiche un po' di relax concediamoglielo..
    La tua torta è molto invitante e bella anche la presentazione,complimenti!

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.