tartare di melone e primo sale profumata al pesto

Se vi piace il melone non potete non provare questo modo di mangiarlo. Veloce, allegro, fresco e insolito. Potete servirlo come aperitivo o come pre-dessert oppure gustarlo nel momento che preferite l’importante è che sia fresco, rende molto di più.

E’ una combinazione sorprendente quella del melone con il formaggio, l’avevo già provato con la feta, un formaggio più grasso, un gusto più deciso accompagnandolo con rucola e condito con olio, sale e pepe.

A me il melone piace molto e amo fare questi esperimenti, soprattutto d’estate quando la frutta è  varia, succosa e  con gusti talmente decisi  che accostata ad alimenti salati trovo possa dare  il meglio di sé.

Provatelo e lasciate che sia il vostro palato a decidere se e quali gusti possano piacervi.  Bon appétit!

Print Recipe
tartare di melone e primo sale profumati al pesto
Porzioni
2
Ingredienti
  • 4 fette di melone
  • 1 fetta di formaggio primo sale
  • 1 cucchiaino di pesto
  • 1 cucchiano di olio
  • 1 cucchiano di succo di limone
  • qualche fogliolina di basilico per decorare
Porzioni
2
Ingredienti
  • 4 fette di melone
  • 1 fetta di formaggio primo sale
  • 1 cucchiaino di pesto
  • 1 cucchiano di olio
  • 1 cucchiano di succo di limone
  • qualche fogliolina di basilico per decorare
Istruzioni
  1. Affettare il melone e pulirlo dai semi. Tagliare ogni fetta in piccoli cubetti regolari e metterlo a scolare. Tagliare a cubetti anche il primo sale e lasciarlo sgocciolare in un colino.
  2. In una ciotolina emulsionare il pesto con l'olio ed il limone e con questa salsina condire il primo sale .
  3. Impiattare nel modo preferito: utilizzando un ring per dare una forma cilindrica alla tartare, oppure allineare i cubetti su un piatto. Potete servirlo come finger food utilizzando dei bicchierini o più semplicemente versare tutto in una ciotola e servire a mo' di insalata.

More from Marina Riccitelli
polpette di tonno
Queste sono le prime polpette di tonno della mia vita!!! E’ la...
Read More
Join the Conversation

5 Comments

  1. says: Claudia

    Devo dire che l’idea di metterci un po’ di pesto mi sembra molto interessante 🙂 grazie Meri per questa suggestione che terrò a mente!
    Un bacione :*

    1. says: Marina Riccitelli

      Grazie Claudia, all’inizio era solo un olio al basilico, poi ho pensato alle mandorle finchè non ci ho provato con il pesto, non tanto, quanto basta per profumare il formaggio: buonissimo! un abbraccio

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.