Knäckebröd, il pane svedese

Knäckebröd, le croccanti cialde svedesi

Knäckebröd, le croccanti cialde svedesi

Sono in attesa che il mio nuovo lievito madre maturi per bene, ho scelto il metodo Bonci per prepararlo. C’è un tutorial su youtube che mi aiuta, lo rinfresco ogni quarantotto ore, ci vogliono ben 31 giorni prima di vedere il risultato e dunque utilizzare il lievito per panificare. Nel frattempo preparo pani anche senza lievito.

E cade a fagiolo la ricetta di Re-cake, strepitosa quella scelta dalle ragazze per il mese di gennaio. Si tratta del Knäckebröd, un pane svedese croccante e pieno di semini, diciamo un pane healthy, anche se è talmente buono che potresti non riuscire a smettere di sgranocchiarlo e se te ne mangi una teglia intera poi di salutare non ha più niente!

A base di farina di segale che dunque lo rende scuro, si presta benissimo ad essere spalmato di marmellata o miele o accompagnato con i formaggi dal gusto deciso. Chi può, lo provi imburrato oppure spalmato di crema al cioccolato… Ma potete mangiarvelo così com’è, per sentirlo scrocchiare sotto i denti e assaporare tutti i semini che più vi piacciono.

Vale la pena provarlo perché è facilissimo da fare e una volta cotto, se ben chiuso,  si conserva  per qualche giorno.

Preparatelo, è sufficiente una ciotola dove inserire tutti gli ingredienti ed un cucchiaio per mescolare.

Fine.

Facile.

Veloce.

Superbuono.

Ecco il risultato e la ricetta:

Knäckebröd, le croccanti cialde svedesi

Print Recipe
Knäckebröd, il pane svedese
Porzioni
15/20 cracker
Ingredienti
  • 100 g farina di segale
  • 115 g di farina 0
  • 25 g fiocchi d'avena
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 1 cucchiaio si semi di sesamo neri
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di papavero
  • 5 cucchiai si semi di zucca
  • 1 e 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 170 ml di acqua
  • 80 ml di olio extra vergine di oliva
Porzioni
15/20 cracker
Ingredienti
  • 100 g farina di segale
  • 115 g di farina 0
  • 25 g fiocchi d'avena
  • 2 cucchiai di semi di sesamo
  • 1 cucchiaio si semi di sesamo neri
  • 1 cucchiaio abbondante di semi di papavero
  • 5 cucchiai si semi di zucca
  • 1 e 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 170 ml di acqua
  • 80 ml di olio extra vergine di oliva
Istruzioni
  1. In una ciotola versate le farine e poi tutti gli altri ingredienti. Con il cucchiaio mescolate ed amalgamate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  2. Rivestite la leccarda con carta forno e versateci il composto: Ricoprite con un altro foglio di carta forno e con le mani stendete l'impasto e livellatelo fino ad ottenere uno spessore di circa 3 mm.
  3. Togliete il foglio di carta forno superiore e trasferite in forno già caldo a 200° .
  4. Cuocete per circa 20 minuti poi togliete dal forno e con la punta del coltello incidete l'impasto dando la forma che preferite ai crackers. Rimettete in forno per altri 5 minuti.
  5. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella. Se riuscite a non mangiarveli tutti conservateli chiusi in una scatola, al riparo dall'umidità.

Knäckebröd, le croccanti cialde svedesi

 

 

Partecipo al Re-cake di gennaio

 

 

 

More from Marina Riccitelli

China cena

Quando il gatto non c’è i topi ballano! E’ così che la...
Read More

6 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.