Spaghetti con il tonno

spaghetti con il tonno
spaghetticon-il-tonno

Ci siamo, è arrivato dicembre e L’Italia nel piatto non poteva che proporre un tema a carattere natalizio: “mare o monti per la cucina delle feste“. Chissà quante ricette tradizionali abbiamo nel cassetto che ci hanno accompagnato dall’infanzia fino ad ora e che ci piace riproporre nel periodo natalizio, perché il loro sapore ed il loro profumo ci risvegliano tanti ricordi. Ci riportano a momenti sereni quando la famiglia era al completo ed eravamo ragazzini con gli occhi spalancati dalle sorprese.

Se torno indietro nel tempo anche senza correre troppo, mi vengono in mente due piatti: il brodo con i cappelletti del giorno di Natale e gli spaghetti con il tonno della vigilia. La ricetta dei cappelletti la trovate qui, quella degli spaghetti invece è semplicissima. E’ un piatto di magro che viene preparato da moltissime famiglie romane durante tutto l’anno ma chissà perché la sera della vigilia ha un altro sapore, complice la tanto attesa serata di festa, la compagnia, il menu speciale e così ricco.

Non ho trovato particolari aneddoti circa questo piatto ma nella mia ricerca mi sono imbattuta nella visione che l’autrice di un libro, che non comprerò mai, ha di questa ricetta. La inserisce tra i piatti tristi che gli universitari fuori sede cucinano, definendolo tra l’altro un piatto incubo. Non è così, così come non è vero che gli studenti fuori sede cucinino male o non abbiano idee ai fornelli. Peccato che vengano divulgati questi stereotipi…

Molti autori romani, invece, annoverano la pasta con il tonno tra i piatti tipici della vigilia di Natale e non solo, scopro solo adesso che gli spaghetti con il tonno sono anche una ricetta della cucina bolognese, ricetta tra l’altro approvata e depositata in Camera di Commercio.

C’è poco da fare, è un piatto delizioso e semplicissimo e vi lascio volentieri la mia versione della ricetta.

Print Recipe
Spaghetti con il tonno
appetitosi e piccantini
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 280 g di spaghetti
  • 150 g tonno sott'olio ben sgocciolato
  • 300 g di polpa di pomodoro
  • 2 spicchi d'aglio
  • un pezzetto di peperoncino
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 2 o 3 foglioline di basilico
  • 2 o 3 rametti di prezzemolo
  • un pizzico di sale
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 280 g di spaghetti
  • 150 g tonno sott'olio ben sgocciolato
  • 300 g di polpa di pomodoro
  • 2 spicchi d'aglio
  • un pezzetto di peperoncino
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • 2 o 3 foglioline di basilico
  • 2 o 3 rametti di prezzemolo
  • un pizzico di sale
Istruzioni
  1. Soffriggete dolcemente nell'olio l'aglio privato dell'anima e tagliato a pezzetti insieme alle foglie di basilico e al pezzetto di peperoncino. Unite la polpa di pomodoro, il basilico, il sale e lasciate cuocere a fiamma media fino a restringere il sugo. Aggiungete il tonno ben sgocciolato, mescolate avendo cura di lasciare qualche pezzetto di tonno integro. Lasciate cuocere ancora qualche minuto. Eliminate i pezzetti di aglio. Cuocete gli spaghetti al dente poi tuffateli nel sugo e mantecateli. Serviteli spolverati di prezzemolo tritato e qualche altra fogliolina di basilico.
Recipe Notes

Quando l'aglio soffrigge si possono aggiungere una o due acciughe sotto sale per dare più sapidità al piatto.

spaghetti con il tonno

Mare o monti nelle altre regioni italiane? Scopriamolo insieme:

Valle d’Aosta: Crespelle alla valdostana filanti

Piemonte: Lasagne ai Funghi

Liguria: lasagne con sugo di funghi

Lombardia: Gli Scarpinòcc di Parre

Trentino-Alto Adige: Canederlini o Canederlotti

Veneto: Lasagne da Fornel e Paste da Pavare

Emilia-Romagna: Cestini di Parmigiano con funghi Porcini trifolati

Toscana: Cozze ripiene

Marche: Brodetto di pesce

Umbria: Baccalà con le castagne

Abruzzo: Baccalà con patate all’abruzzese

Molise: Zuppa alla Santè di Agnone

Campania: Il baccalà fritto: il piatto della vigilia in Campania

Puglia: Baccalà con le patate al forno

Basilicata: Baccalà e peperoni cruschi

Calabria: Zuppa alla Santè

Sicilia: Pasta Ncaciata

Sardegna: COZZE DI OLBIA RIPIENE

Italia nel piatto: https://www.facebook.com/LItaliaNelPiatto/

https://www.instagram.com/italianelpiatto/

More from Marina Riccitelli
quiche al caprino, rucola e mele
La quiche è la tipica torta salata in versione francese. Ha sempre...
Read More
Join the Conversation

13 Comments

  1. says: carla emilia

    Mi piacciono moltissimo gli spaghetti con il tonno, anzi sono proprio uno dei miei must! Bacione Meri a presto 🙂

  2. says: Elena Broglia

    Lo faccio pure io di tanto in tanto, non sapevo fosse anche un piatto bolognese. Spesso lo faccio anche con sugo bianco e ci aggiungo il parmigiano.bellissima la tua versione. Un abbraccio!

  3. Favolosi i tuoi spaghetti con il tonno Marina! È uno dei miei piatti preferiti e anche qui tra gli orsi, non può mancare alla cena della vigilia di Natale. Hai ragione, seppure lo prepariamo spesso, questo piatto non stanca mai e a Natale ha un sapore di casa e di festa! Bravissima sempre!
    Bacio grande,
    Mary

  4. says: Daniela

    Un piatto che adoro e che trovo molto gustoso!
    Certo che ci vuole un bel coraggio definirlo un piatto triste!
    Ti rubo una forchettata, che mi hai fatto venire la voglia 😉
    Un bacio

  5. says: sabrina

    Un classico della nostra cucina, graditissimo non solo in occasione delle feste!
    Semplice, veloce, e dal sapore ricco e corposo!
    E’ anche il mio “salva pranzo” quando torno tardi a casa e i miei maschietti son affamati!
    Un abbraccio grande
    Sabrina

  6. Ma chi è questa autrice di libri che gli facciamo una pernacchia? Ho scoperto negli anni (seguendo la prova del cuoco) che questo per voi romani è il piatto della vigilia. Per me è il piatto di quando mi mancano le idea di cosa preparare per pranzo e la preparo in un attimo, intanto che bolle l’acqua e cucino la pasta. A casa mia è così apprezzato, anche dai miei bambini, che ci vuole poi anche il pane per fare la scarpetta, altro che! Ottimo davvero, brava Mari

  7. says: Manu

    Un piatto gustosissimo che preparo spesso e sicuramente ottimo anche per la cena della Vigilia
    Ciao con i miei migliori auguri di buone feste
    Manu

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.