pancakes ai mirtilli ed amarene

Era da tanto che l’assaggiatrice piccola mi chiedeva di farle i pancakes ma se è vero che una ricca colazione fa bene e da sprint alla giornata, è pure vero che ho sempre pensato che sarebbe stata una colazione troppo nutriente. Ma quando al contest della Fissler li abbiamo assaggiati, trovandoli eccezionali allora mi sono decisa. Sarà la colazione della domenica (ma solo una domenica!!!) 
Sono venuti molto buoni e sono semplicissimi da fare, anche se al risveglio lei, l’assaggiatrice mi ha detto: “mamma, ma queste sono frittate!!”. Poi ne ha preso un pezzettino e ha detto: “no, sono proprio loro, i pancakes, però ti sono venuti troppo larghi!” . Erano larghi si, ma veramente buoni!
Gli ingredienti per 8 pancakes (ricetta presa da Giallo Zafferano): 25 g.  burro, 125 g. di farina, 200 ml  di latte, 1 bustina di lievito, 2 uova, 15 g. di zucchero, 1 pizzico di sale, zucchero a velo, frutti in sciroppo Toschi.
In una ciotola ho mescolato i due tuorli, il latte ed il burro fuso, poi vi ho setacciato la farina ed il lievito e dopo averli amalgamati ho aggiunto il pizzico di sale. In un’altra terrina ho montato a neve gli albumi con lo zucchero e li ho lentamente incorporati al composto di uova.
Ho scaldato una padella anti aderente e al centro ho versato un mestolo di impasto mantenendo il fuoco basso per permettere al composto di gonfiarsi un po’.
Li ho spolverizzati di zucchero a velo e li ho serviti con le amarene ed i  mirtilli allo sciroppo Toschi.

Ed anche oggi ringrazio per un premio molto molto gradito!! Grazie a Lisa del bellissimo ed utilissimo  blog Le mie patate lesse per questo coloratissimo premio che immediatamente vi giro!!

More from Marina Riccitelli
le polpette di lesso
Eccoci ad un altro appuntamento con L’Italia nel piatto: anche questo mese...
Read More

18 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.