di peperoni rossi, di torte rovesciate e di ricordi

Chi non ha mai fatto una torta all’ananas rovesciata alzi la mano! E’ stato uno dei miei primi esperimenti tanto ma tanto tempo fa e che poi è finito nel dimenticatoio. Veramente non ci avevo più pensato! E proprio in questi giorni girovagando tra i vostri blog ne ho trovate tante, ma proprio tante e così mi è rivenuta in mente. In particolare visitando il blog Peperone Rosso, un blog a conduzione familiare, l’ho rivista e ci ho ripensato. Sullo stesso blog ho trovato anche un bel po’ di ricette sfiziose, regionali, fresche e tra queste anche la mia torta all’ananas. E così sono andata a ricercare quel vecchio ricettario quello dove annotavo tutti quei piatti che mi piacevano, che provavo a fare ed anche che mi appuntavo per ricordarmi di farli. E l’ho trovata, scritta sulla seconda pagina, sulla prima c’era la torta 7 vasetti!! Ma quanto tempo  è passato? Troppo, non me ne ricordavo il sapore caramelloso e la sua sofficità!!!
Gli ingredienti: 1 ananas fresca (ma anche sciroppata), 250 g. di farina, 150 g. di burro, 100 g. di zucchero, 3 uova, 1 bustina di lievito, 1 bustina di vanillina, 1 bicchiere di succo d’ananas + una noce di burro e 2 cucchiai di zucchero per il caramello sul fondo della torta.
Ho montato lo zucchero con il burro, ho unito le uova e poi ho setacciato la farina insieme alla vanillina, 1 pizzico di sale e ho mescolato per far amalgamare tutto. Per ultimo ho unito il succo d’ananas ed il lievito, ho mescolato per bene ed ho lasciato riposare. Ho imburrato la tortiera e l’ho spolverata di zucchero e ci ho adagiato sopra l’ananas tagliata a pezzi irregolari. A questo punto avrei dovuto mettere la tortiera sul fornello per far caramellare lo zucchero insieme all’ananas, ma …. me ne sono dimenticata e così niente colore brunito! Comunque, ho versato il composto sull’ananas ed ho infornato a 180° per circa 40 minuti. Naturalmente non aveva il colore brunito del caramello ma era talmente deliziosa e soffice che mi sono lasciata andare ai ricordi e non ci ho pensato più!!!!
Ma ho iniziato questo post parlandovi del blog Peperone Rosso, fateci un salto. E’ carino, è giovane e le ricette sono casalinghe ma con un pizzichino di saggia follia che dà vita a ricettine particolarmente saporite e ricche di ingredienti capaci di dare quel gusto personale che ogni piatto deve avere. E’ un blog giovane e come tutti i giovani ha bisogno di consigli  e supporto per crescere forte!!!
Vi lascio il link 
http://www.peperonerosso.it/

20 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.