Lingue di gatto con mousse al cioccocaffè

Rieccomi!! riemergo dalla lettura di Sale e Pepe di ottobre…diciamo che sono ingrassata un chiletto solo leggendo? Numero dedicato all’autunno: cipolle,  uva, castagne, birra… ogni pagina un sussulto! si questo…lo voglio fare…e questo? voglio provarci… e poi bellissimo il servizio sui pie dolci e salati con certe crosticine invitanti! Ma la mia attenzione si è soffermata a lungo su un dessert delizioso. Una base di lingue di gatto riempite di mousse ai mirtilli. Bellissimo, quello della chef naturalmente!
Io ho seguito diligentemente tutti i passaggi per eseguire le lingue di gatto alla perfezione, però la mousse…la mousse è al cioccolato! E siccome ero indecisa tra una mousse al cioccolato ed una al caffè ho creato il ciocco caffè! Squisito!

Gli ingredienti per otto lingue di gatto: 50 g. di zucchero a velo, 50 g. di burro, 2 albumi, 50 g. di farina 00.
per la mousse: 200 g. di cioccolato fondente, 1 tazzina di caffè amaro Molinari 5 Stelle, 2 cucchiai di zucchero, 2 cucchiaini di burro, 6 cucchiai di acqua, 250 ml di panna fresca, 3 uova, 1 bustina di vanillina, scagliette di cioccolato.     
Preparazione delle lingue di gatto: in una ciotola ho lavorato a crema il burro morbidissimo, ho incorporato gli albumi, poi lo zucchero a velo e la farina. Con una spatolina ho lavorato bene per togliere tutti i grumi, alla fine è venuto un composto meravigliosamente morbido e perlato.  L’ho lasciato raffreddare in frigorifero per un’ora.
Su un foglio di carta da forno Ottimo, aiutandomi con una spatola ho steso il composto formando dei rettangoli spessi circa 2 mm e lunghi abbastanza per essere poi arrotolati. 
Ho posizionato la carta forno sulla placca del forno e ho cotto per 8 minuti a 160°. Appena cotti li ho staccati delicatamente dalla carta  e li ho arrotolati intorno ad un mattarello per dare la forma.

Preparo la mousse: a bagnomaria faccio sciogliere la cioccolata. Nel frattempo ho sbattuto i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema liscia e bianca. Ho aggiunto il burro e l’acqua al cioccolato e ho amalgamato per bene. Poi ho spento il fuoco. A questo punto ho incorporato i tuorli  lavorati a crema. Ho lasciato raffreddare benissimo.
Nel frattempo ho montato la panna e in un’altra ciotola gli albumi a neve con la vanillina. Ho unito poi delicatamente al cioccolato prima la panna poi gli albumi lavorando dal basso verso l’alto per non farli smontare. Ho inserito la mousse in un sac à poche e con grande goduria ho riempito le mie lingue di gatto. Ho decorato con scagliette di cioccolato.

Che ve lo dico affà?? Fantastici!!! Leggeri e vellutati!! provateli!
E partecipo al contest
More from Marina Riccitelli
Una saporitissima collaborazione
Quando ho aperto il pacco che l’Azienda Madama Oliva mi ha mandato...
Read More
Join the Conversation

52 Comments

  1. says: Valentina

    Ciao Meri 🙂 Sei stata bravissima, anche io sono stata colpita da queste meravigliose mousse di Sale & Pepe e ammiro molto quella chef, la trovo straordinaria sempre! Tu sei stata fantastica e questo dessert fa venire l'acquolina solo a guardarlo! 😀 Complimenti e un abbraccio, buona settimana! :**

  2. says: Azzurra

    e brava Marina! Adoro fare e mangiare le lingue di gatto. Ho letto aytentamente la tua preparazione, anche della mousse, che preparo molto di rado perchè dimentico come si fa ahahahahaah Ciocco e caffè poi, che te lo dico affà! Buona settimana un bacione Azzurra e grazie

  3. says: Luca Monica

    Che eleganza…un dessert da vero chef!!! Sei stata bravissima…mi piace molto la scelta della mousse ciocco-caffè… piace molto anche a me sale&pepe..ogni mese le proposte sono sempre invitanti…e accompagnate da belle foto…

    Un abbraccio e buona settimana
    Monica

  4. Ciao, che delizia la mousse ciocco-caffè e che presentazione raffinata per questo dessert di gran classe, bravissima!!!
    Io torno al lavoro, ma ancora per qualche mese Pietro resta a casa con i nonni, una bella fortuna!!!
    Baci

  5. Ma che carine le lingue di gatto ripiegate a cestino!!! E ottimo il compromesso ciocco-caffè…perchè accontententarsi di sceglierne solo uno?!
    Brava Mari, mi sa che te li copiop questi dolcetti, sono proprio belli! bacioni buona giornata

  6. says: Rosy

    Ciao Mery, complimenti per questa splendida ricetta, l'aspetto è meraviglioso e sicuramente quella mousse è golosissima e buonissima!!!:)) Grazie mille per aver condiviso questa bellissima ricetta!!!:))
    un bacione!!!
    Rosy

  7. says: letizia

    Proprio ieri sera sfogliando la rivista mi ero soffermata su questo dolce!
    Bravissima la tua realizzazione non ha nulla da invidiare a quella dello chef famoso, anzi mi sembra più golosa! Buona giornata

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.