fettuccine allo zafferano con porcini

Rustiche, proprio rustiche!! Perché fatte a mano, proprio a mano. E’ la pasta avanzata di quando ho fatto i tortelli alle melanzane. Prima di stenderla sottile quanto consentivano le mie braccia stanche 🙂 ho aggiunto all’impasto una bustina di zafferano sciolta in un pochino d’acqua e incurante del piano da lavoro ormai giallo come il sole ho preparato le mie fettuccine. Lo zafferano va nella fontana di farina non nell’impasto già fatto…. ma tant’è…. è venuta bene lo stesso! L’ho lasciata asciugare un po’ poi l’ho congelata in sacchetti da 100 g. in attesa dell’occasione propizia. Che è stata oggi!! 

Gli ingredienti e preparazione pasta all’uovo qui.
Per il condimento: 1 bustina di zafferano Ariosto, 300 g. di funghi porcini congelati, 2 spicchi d’aglio, olio extra vergine di oliva Dante, parmigiano grattugiato e in scaglie.
In una larga padella ho cotto i porcini in un soffritto di olio e aglio, ho salato aggiungendo un po’ d’acqua durante la cottura. Ho cotto le fettuccine (le ho immerse congelate) per pochissimi minuti, poi le ho saltate nei funghi e ho spolverato di parmigiano grattugiato e decorato con le scaglie. Ah!! ho sciolto dell’altro zafferano nell’acqua della pasta perché avevo timore che cuocendo le fettuccine impallidissero!!!
Vi assicuro che sono ottime, semplici  e leggere e con un sapore genuino che è tutto un programma!!!

Con questa ricetta partecipo al contest “Pastissima” di Chezuppa.it

Ed ora un premio per me!!!
Grazie a Silvia per il premio 
L’ho già ricevuto ma fa sempre tanto, tanto piacere!!! Vi consiglio di visitare il suo blog, nell’ultimo post racconta del suo viaggio in Francia e ha postato delle foto meravigliose!!!!
More from Marina Riccitelli

piccoli dolcetti, grandi festeggiamenti

Il 4 ottobre i miei genitori hanno festeggiato ben 60 anni di...
Read More

36 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.