pomodorini confit ripieni

Non è ancora’ iniziato l’inverno che già è partito il mio conto alla rovescia aspettando l’estate. Mi manca il sole caldo, i frutti rossi, arancio e soprattutto la luce fino a tardi. A parte la pausa natalizia alla quale mai e poi mai rinuncerei, l’inverno non mi mette certo allegria e poi non sopporto la pioggia dei mesi freddi diversa dai temporali estivi che si aspettano per rinfrescarsi. Ma a parte questo, è indubbio che se mi guardo intorno i conti non tornano: a parte il caldo che c’è stato fino all’altro ieri ma sui banchi del mercato si vedono pesche, meloni, prugne. Clonati? Geneticamente modificati? non lo so, mi tentano ma non li compro. L’altro giorno invece ho acquistato dei bei pomodorini rossi rossi, piccoli, sodi sembravano proprio quelli estivi, quelli che si usano per le conserve. Allora li ho presi e non mi sbagliavo: avevano un sapore dolcissimo ed erano succosissimi. Ho pensato di farli ripieni, proprio come in estate. Sbirciando in rete cercavo una ricetta diversa, un’ispirazione e così arrivo al sito Ricettaidea (uno dei miei preferiti) e naturalmente li ho trovati. I classici pomodori ripieni… ma io avevo in mente già un’altra cosa, più semplice. Li ho preparati quasi confit…quasi perché 2 ore di forno non sono bastate, ma non importa. Ecco un delizioso appetizing, facile e da mangiare in un boccone.

 

 

Gli ingredienti: 20 pomodorini, capperi, acciughe, pangrattato, origano.
Ho lavato bene i pomodorini con un coltellino affilato li ho aperti in cima e li ho svuotati solo della parte dura. Li ho riempiti alcuni con capperi, altri con  acciughine. Li ho richiusi e li ho appoggiati sulla leccarda ricoperta di carta forno, li ho spolverizzati di pangrattato e origano e li infornati a 100° per circa 2 ore.
GNAM!!! buonissimi!
More from Marina Riccitelli
Taste of Roma: tutti i miei sensi sono in subbuglio!
Ci sono dei luoghi a Roma (a parte monumenti, siti archeologici, musei...
Read More
Join the Conversation

32 Comments

  1. Anche io spesso,quando vado al mercato,sono tentata di comprare uno di quei bei meloni che sembrano piu buoni di quelli Estivi,poi evito perche chissa' che ci mettono ,da dove vengono boo..pero' questi deliziosi pomodorini li trovo e mi piace il modo come li hai fatti li provero',sono molto invitanti,magari come antipastino da servire a Natale!!!! un abbraccio e buona giornata

  2. says: m4ry

    Che ti devo dire che l'orto dei miei continua a sfornare melanzane ?? Non si capisce più niente…comunque i pomodori sono una di quelle cose a cui proprio non riesco a rinunciare..mai, anche in pieno inverno.
    Deliziosi i tuoi ! Ti abbraccio :*

  3. Perdonami Marina: ultimamente ti ho trascurato un po'. Mi basta scorrere le tue innumerevoli e ghiotte proposte per capire che mi sono persa tante cose. Purtroppo è un periodo un po' così. Passerà. Il tuo pensiero sull'inverno lo condivido in pieno, se non fosse che, ultimamente, anche il Natale è più una pena che altro ^_^ Attendo la giornata più corta dell'anno per iniziare a vedere che il sole (quando c'è, ahahahahahah) vive un minuto di più, fino al cambio dell'ora che mi fa tornare il sorriso ^_^
    Questi pomodorino li avevo sbirciati stamani e mi avevano già conquistato. Trovo che racchiudano una grande e semplice bontà. Trovo che tu abbia fatto bene a lasciarti tentare (da questi, ma mai dai meloni, per carità ^_^) e trovo che li abbia trasformati in qualcosa di irresistibile. Grazie per la tua bravura e un abbraccio enorme.

  4. says: Luna B

    Cara Meri pensa invece che io faccio d'estate il conto alla rovescia in attesa dell'autunno e del fresco!!!! Ormai sui banchi del mercato si trovano frutta ortaggi e verdure ad ogni stagione seppur fuori stagione, mah! Fai bene a non fidarti! io però mi fido ciecamente anche senza assaggio (ahimè) di questi deliziosi pomodorini ripieni!

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.