Involtini alla siciliana

Eccomi qui ancora una volta a partecipare allo scambio di ricette, ci si iscrive e si viene abbinati ad un blog, poi sta a noi scegliere una ricetta tra le tante proposte dal sito e soprattutto a farlo in tempo, pena la maledizione delle #tortemosce.

Era da un po’ che mancavo da questo gioco proprio per evitare scomuniche e anatemi, che già ho tante sfighe per conto mio…. Però mi mancava e così questo mese mi sono iscritta.

Sono stata abbinata al blog di Claudia “La pagnotta innamorata“… caspiterina proprio il blog di una pasticcera bravissima… Per fortuna il suo è uno spazio in cui si trovano ricette dolci e salate, una migliore dell’altra. Sono stata attratta dai suoi involtini siciliani,  appetitosi e molto facili da preparare. Li conosco bene peraltro, perchè me li ha insegnati la mia amica palermitana; un’estate mi ha portato la “passolina”, un’uvetta minuscola che si usa proprio per il ripieno di involtini di carne o di pesce. In quelli di Claudia la passolina non c’è ma c’è il peperone che a me piace tantissimo e poi ci sono i ricordi di suo padre e anche questo mi è piaciuto tanto. Perciò ecco la mia versione, che poi è uguale identica alla sua non fosse per le foto meno belle!

involtiniallasiciliana5

 

Print Recipe
involtini alla siciliana
un modo diverso di preparare la carne, veloce e appetitoso
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 8 fettine di vitellone
  • 2 peperoni
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 manciata di capperi
  • 3 cucchiai di pane grattugiato
  • 1 pezzettino di aglio tritato
  • mezzo cucchiaino di origano
  • 1 cipolla piccola
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Porzioni
4 porzioni
Ingredienti
  • 8 fettine di vitellone
  • 2 peperoni
  • 3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 1 manciata di capperi
  • 3 cucchiai di pane grattugiato
  • 1 pezzettino di aglio tritato
  • mezzo cucchiaino di origano
  • 1 cipolla piccola
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Istruzioni
  1. Lavare i peperoni e arrostirli in forno a 200° . Farli raffreddare in una busta di carta, poi spellarli ed eliminare tutti i semini ed i filamenti bianchi poco digeribili. Su un tagliere tritare i capperi e l'aglio. Metterli in una ciotola insieme al pecorino, al pangrattato, all'origano e ad un filo d'olio. Se necessario battere la carne e adagiarci una falda di peperone, poi distribuirci sopra il profumato composto di pane e pecorino. Arrotolare e chiudere con uno spago o degli stecchini. In una padella mettere l'olio d'oliva e la cipolla tritata. Farla appassire poi aggiungere gli involtini, lasciarli rosolare a fuoco vivo da tutti lati, salarli leggermente e poi sfumare con il vino. Dopo la prima evaporazione, coprire e continuare la cottura. Diventeranno morbidissimi.

involtini-alla-siciliana1

 

Qui trovate gli involtini di Claudia, buon appetito!!

 

 

 

 

 

 

 

More from Marina Riccitelli
facciamo finta che sia cinese
Non potendo mangiare cinese per tutto il tempo che amerei farlo, certe...
Read More
Join the Conversation

4 Comments

  1. says: Serena

    Buonissimi gli involtini da piccola me li faceva spesso mia madre a cui l’aveva insegnato mia nonna siciliana, ultimamente li fa meno credo che il testimonial passerà a me potrei provare questa in ricetta. Ti sono venuti benissimo e visto che è ora di pranzo uno o due sarebbero proprio ideali. Un abbraccio a sabato, panpepato per la tua giornata fatto 😉

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.