La brioche siciliana

brioche siciliana
brioche siciliana

La brioche siciliana

eccola la brioche siciliana, forse non perfetta, ma molto, molto somigliante, soprattutto nella sofficità e nel sapore.

Sono così felice della loro riuscita, specialmente perché sono fatte con il lievito madre. Un lievito che da troppo tempo trascuravo e che purtroppo non rendeva più come doveva.

Allora ho smesso di usarlo e ho iniziato a rinfrescarlo ogni tre giorni per due mesi fino a che non ha ricominciato a fare le bollicine e ha smesso di avere un odore decisamente troppo forte.

Quando ho pensato che fosse pronto, ho cercato una ricetta facile per metterlo alla prova, la brioche siciliana mi è sembrata proprio adatta ed infatti sono venute molto bene.

La scelta della ricetta

Avevo già fatto la brioche siciliana in precedenza ma con il lievito di birra e così ho cercato una ricetta sicura per utilizzare il lievito madre. Ho scelto quella di Laura del blog Profumo di Sicilia.

Se non lo conoscete cercatelo, ci sono tantissime ricette siciliane, semplici, tradizionali e stra-gustose, tipiche della sua bella isola, come noterete subito dalle sue foto che definirei “parlanti”, visto che solo guardarle fanno già pregustare la bontà del cibo che presentano.

Provate dunque queste brioches, riempitele di gelato, pucciatele in una granita oppure mangiatele così come sono, fantastiche.

Dal momento che non ero certa della riuscita del mio lievito ho preferito dimezzare le dosi, proprio per evitare di dover buttare un eventuale impasto non riuscito. Per fortuna, però, è andato tutto bene.

Inoltre avendo iniziato ad impastare il pomeriggio ho lasciato lievitare e poi ho tenuto l’impasto in frigo per una notte, il mattino dopo l’ho lasciato a temperatura ambiente e in poco più di un’ora è raddoppiato, grazie anche alle temperature bollenti del periodo.

Ecco la ricetta per 4 brioches grandi e una piccolina.

brioche siciliana
Print Recipe
La brioche siciliana
soffici e profumate
Porzioni
4 brioches grandi + una piccolina
Ingredienti
  • 250 g di farina 00
  • 100 g di lievito madre oppure 4 g di lievito di birra secco
  • 125 ml di latte a temperatura ambiente
  • 50 g di zucchero
  • 70 g di burro morbido
  • 1 uovo piccolo
  • 1 cucchiaino di malto o miele
  • scorza di arancia grattugiata
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • qualche cucchiaio di latte per spennellare
Porzioni
4 brioches grandi + una piccolina
Ingredienti
  • 250 g di farina 00
  • 100 g di lievito madre oppure 4 g di lievito di birra secco
  • 125 ml di latte a temperatura ambiente
  • 50 g di zucchero
  • 70 g di burro morbido
  • 1 uovo piccolo
  • 1 cucchiaino di malto o miele
  • scorza di arancia grattugiata
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • qualche cucchiaio di latte per spennellare
Istruzioni
  1. Potete usare la planetaria oppure potete impastare a mano, è semplicissimo. In una ciotola sciogliete il lievito madre con il latte. Aggiungete lo zucchero, il miele, l'uovo, la scorza d'arancia, il burro morbidissimo a pezzetti e amalgamate tutto. Poco alla volta unite la farina setacciata con il sale e impastate fino a far assorbire tutta la farina al composto. Trasferite l'impasto su un piano di lavoro infarinato e lavoratelo per evitare i grumi.
  2. Quando sarà diventato ben liscio appiattitelo con le mani e piegate i lembi all'interno. Ruotatelo e piegatelo ancora, per dargli più forza. Con le mani date la forma di una palla poi mettetela a lievitare coprendola bene per evitare che la pasta faccia la crosticina. Lasciate lievitare fino al raddoppio.
  3. Riprendete l'impasto e dividetelo in quattro parti e ad ognuna toglietene un pezzetto per il "tuppo". Per ogni pezzo procedete nuovamente con le pieghe formando quattro palline grandi e quattro più piccole. Disponete quelle grandi su una teglia rivestita di carta forno e con le dita formate un solco al centro dove disporrete la pallina più piccola cercando di farla aderire molto bene. Copritele con un foglio di pellicola o un canovaccio e fatele lievitare ancora per un'ora.
  4. Scaldate il forno a 180° e infornate le brioches solo dopo avere spennellate con del latte. Cuocete per circa 15 minuti. Sfornatele e lasciatele raffreddare su una gratella.
brioche siciliana
More from Marina Riccitelli
Biscotti vegani al limone
I biscotti vegani al limone delicati , croccanti e leggeri, il loro...
Read More
Join the Conversation

1 Comment

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.