frittelle di talli di zucchina al profumo di aneto

un fritto ogni tanto….

Pulire e lavare per bene i talli di zucchina (è la pianta della zucchina quando le zucchine sono piccole piccole), tagliare a pezzettini i gambi e le zucchine e la patata. Preparare la pastella: mescolare la farina con l’acqua ghiacciata, aggiungere la birra, 1 uovo, il parmigiano ed il sale e qualche fogliolina di aneto. Unire le verdure a pezzetti, amalgamare per bene. Friggere in olio bollente raccogliendo l’impasto con un cucchiaio.
More from Marina Riccitelli
Una giornata formativa con Chef Cannavacciuolo
Allo stadio Olimpico di mattina non ci andavo da quando, adolescente, mi...
Read More
Join the Conversation

1 Comment

  1. says: Anonimo

    Sembra molto appetitoso Hmmmmm e poi fritto hmmmm….Brava Marina , complimenti per i tuoi piatti e per il tup blog. Baci da Vic.

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.