sfogliatelle salate ai carciofi

Sembrano un pò macchinose…forse la prima volta!!! ma il risultato è strepitoso!!! Sono una delizia degli occhi e del palato!
gli ingredienti: 300gr. di farina – 145 gr. burro – 120 gr. pecorino grattuggiato – 100 gr. di farina di grano duro  – 8 carciofi –  2 uova – aglio – prezzemolo – vino bianco secco – olio evo – sale grosso e fino – pepe
In una ciotola raccogliere le due farine aggiungere gr. 45 di burro, poi unire gr. 125 di acqua, un pizzico di sale grosso , un uovo ed impastare per circa 10′ per ottenere una palla liscia ed elastica. Farla riposare coperta per 20′.
Dividere l’impasto in 8 palline e stenderne ognuna in sfoglia sottile infarinandole. Pennellare le sfoglie con il burro morbido rimasto e sovrapporle in strati (una sopra l’altra) senza premere.
Arrotolarle e tenere il rotolo in frigo per circa 6-8 ore.
Nel frattempo preparare il ripieno: mondare i carciofi poi metterli con il gambo in su in un tegame con un spicchio d’aglio un ciuffo di prezzemolo 2 cucchiai di oli mezzo bicchiere di vino uno di acqua un pizzico di sale fino pepe e far cuocere coperto per circa 20′.
Una volta cotti sminuzzare i carciofi (anche al mixer) aggiungere il pecorino, prezzemolo, sale e pepe.
Tagliare il rotolo di pasta a fettine di circa 5 mm di spessore e appiattirlecon la punta delle dita per allargarle premendo con i pollici al centro per allargare i giri dei dischi, poi distribuire al centro la farcia e chiuderle piegando a mezzaluna. Pennellarle con l’uovo, deporle su una placca coperta di carta forno  e infornarle a 180° per 20 m. 
Sono buone tiepide!!!!!!!!!

1 Comment

  • RosEd ha detto:

    Dopo il suo commento sono venuta a fare un giro qui!!! Che buone le ricette!! Questa mi ha colpito in particolare insieme al pane carasau, al tiramisù (la presentazione è strepitosa!)e ai muffins! Non vedo l'ora di riuscire a provarli! Complimenti e grazie per esser passata da me! Mi aggiungerò ai suoi follower! 😉 A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.