l’uva fragola e il maiale

Questo è il periodo dell’uva fragola, un tipo di uva che mi piace moltissimo, piccola e dolcissima. e siccome mi piace anche molto abbinare la frutta ai cibi salati ecco qua una versione di scaloppine, secondo me riuscita molto bene.
Gli ingredienti per tre persone: 6 fette di arista di maiale, qualche cucchiaio di farina, 1 spicchio di aglio, mezzo cipollotto, olio extra vergine di oliva Dante, sale, pepe, aceto balsamico Giusti, uva fragola.
Ho lavato gli acini d’uva e li ho passati con il passa verdure, filtrandone poi  il succo con un colino per eliminare i semi.
Ho infarinato le fettine e le ho adagiate in una capace padella con 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, mezzo cipollotto tagliato a julienne e uno spicchio d’aglio che ho lasciato intero.
Le ho fatte rosolare da ogni parte salandole e pepandole. Poi le ho tolte dalla padella, ho aggiunto il succo di uva fragola al fondo di cottura facendolo restringere e successivamente ho rimesso le fettine in padella rigirandole nel sughetto. Ho completato con un’abbondante spruzzata di aceto balsamico che ha consentito al piatto di avere quel certo non so che che l’ha reso più gustoso.
Nella foto vedete anche un contorno di cipolline: sono in agrodolce: le ho rosolate  in un filo d’olio, le ho salate e ho aggiunto acqua lasciandole andare a fuoco basso fino a quasi cottura ultimata. A quel punto ho aggiunto 2 cucchiaini di zucchero di canna e, regolandomi ad occhio, dell’aceto balsamico Giusti e  ho lasciato insaporire.

16 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.