Spaghetti tostati cacio e fiocchi di sale

Volevo aspettare un po’ a postare questo piatto, per avere più tempo di pensare a cosa scrivere!! Ma poi mi sono detta  voglio far vedere a Giovanna e Mariangela di Cocomero Rosso come mi sono venuti!!! Glielo devo dire che sono due  geni!!!! E tutti devono sapere che gli spaghetti fatti così sono sublimi!!! Ragazzi, quando la sera ho letto il loro post sono rimasta talmente incuriosita che non vedevo l’ora che fosse il giorno dopo per rifarli e devo dire che sono fortissimi, velocissimi da fare, divertenti e soprattutto è vero, hanno un sapore delizioso. Io non mi sono scostata tanto dalla ricetta di Giovanna ma ritengo che si possa osare e utilizzare gli ingredienti che più ci piacciono! Eccoli!!!

 

Gli ingredienti per tre persone: 225 g. di spaghetti, 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva Dante, circa mezzo litro di brodo di verdure, pecorino grattugiato, sale,  fiocchi di sale Falksalt al peperoncino.
In una grande padella ho messo l’olio e gli spaghetti e come suggerito ho cominciato a muovere gl spaghetti fino a farli brunire, devono proprio tostare…ma, attenzione a non farli bruciare!!!

 

A questo punto ho aggiunto un mestolo di brodo sempre muovendo gli spaghetti e ne ho aggiunto ancora  via via che si assorbiva, fino alla cottura completa degli spaghetti.

A cottura ultimata ho aggiunto il pecorino, ho mescolato velocemente e ho impiattato. Ho aggiunto i fiocchi di sale al peperoncino che hanno dato quel tocco in più a questi spaghetti già fantastici di loro. Provateli!!! E grazie ancora a Giovanna e Mariangela per l’idea!!

Poteva essere un’ottima cacio e pepe…ma tanto pepe…ahimè…non posso!

19 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.