Spaghetti con cioccolato e noci

In realtà il nome di famiglia è “timballo di noci” e questa è l’ultima ricetta natalizia…ormai non c’è più un Natale in cui non sia presente il timballo di noci che faceva Zia Vittoria, quando eravamo tutti piccoli…Aveva però un sapore diverso, era speciale, profumato e allegro. Anche il mio lo è, anzi io forse lo arricchisco con ancora più cioccolata e biscotti, gli spaghetti non li faccio neanche intravedere e vi assicuro che è buonissimo… però quello dei natali passati era diverso…e a forza di pensarci sono arrivata ad una conclusione e ho trovato l’ingrediente mancante o meglio ho capito da cosa proviene quel sapore antico (ma neanche troppo eh??) ora lo so: è il sapore buono del ricordo, allora adesso lo mangio assaporando la realtà ma con il pensiero rivolto al passato ed è tutto diverso! E’ molto ma molto più buono!!!
piatto bianco Ecobioshopping

 

piatto bianco Ecobioshopping

 

Gli ingredienti: 400 g. di spaghetti – 400 g. di noci sgusciate – 500 g. cioccolata fondente Jacopey Peyrano – 5 cucchiai rasi di zucchero – 6/8 biscotti secchi tipo oro saiwa – 1/2 bicchierino di alchermes.

 

Ho scaldato il forno a 160°, ho messo le noci in una teglia, ho infornato e  lasciato tostare per 10′ (non di più perché diventano amare). Ho toltodal forno e ancora calde le ho strofinate per fargli perdere più pellicina possibile, quindi le ho fatte raffreddare.
Ho ridotto la cioccolata a pezzetti e l’ho passata al mixer alternandola con le noci e i biscotti, al termine il composto dovrà risultare granuloso. Ho trasferito tutto in una grande ciotola ho aggiunto lo zucchero e, sempre mescolando, l’alchermes.
Ho cotto gli spaghetti in acqua salata (cottura e salatura dovranno essere quelli normalmente usati).
Ho messo  un po’ d’impasto sul fondo del piatto di portata e ci ho adagiato sopra uno strato sottile di pasta tirata su dall’acqua, quindi umida e calda, l’ho coperta con il composto e ho proseguito a strati formando un dolce a cupola. L’impasto che coprirà l’ultimo strato dovrà essere più abbondante e, aiutandomi con le mani, l’ho ben compattato intorno alla pasta che dovrà risultare tutta ricoperta.
Il condimento una volta preparato si conserva a lungo, mentre il timballo va consumato entro due tre giorni, altrimenti la pasta muffisce.
avevate mai provato gli spaghetti con il cioccolato? Provateli il prossimo Natale è veramente buonissimo!!!
Approfitto di questo post per ringraziare tanto Silvia per il premio sunshine award
Generalmente per questioni di tempo non giro i premi e li lascio volentieri a disposizione di tutti nel mio blog , ma stavolta dopo una settimana di ferie sono bella riposata e perciò ecco le regole:
1. Includere il logo del premio in un post o nel tuo blog.
2. Ringraziare chi ci ha premiato.
3. Rispondere a 10 domande su te stessa.
4. Nominare 10-12 bloggers che ci piacciono.
5. Inserire il link di ciascun blog prescelto
6. Dirlo ai premiati.
Le domande:
1. Colore preferito? più di uno, verde,  rosso, nero, viola.
2. Animale preferito? tutti ad accezione di scarafaggi e animali striscianti.
3. Numero preferito? 5.
4. Drink preferito non alcolico? analcolico alla frutta, acqua frizzante.
5. Preferisci fb o twitter? Fb.
6. La tua passione? Cucinare, viaggiare, leggere e …dormire.
7. Preferisci ricevere o fare regali? Entrambe le cose!
8. Modello preferito? non ne ho.
9. Giorno preferito della settimana? week end
10. Fiore preferito? ciclamino
Ed ora ecco i 12 blog ai quali assegno il premio, li ho scelti perchè li seguo volentieri ma ce ne sono tanti altri che leggo altrettanto volentieri e che citerò con il prossimo premio.
6) Barbapapà, Luna e Blade, http://barbapasticcetti.blogspot.it/
Molti di voi avranno già ricevuto questo premio..ma uno in più fa sempre molto piacere!

37 Comments

  • Il blog di Ivana ha detto:

    Fa piacere si ricevere un premio….grazie !! Anch'io di solito non riesco a rispondere mai a questi premi ma stasera lo faccio…grazie !!
    p.s. Il timballo di noci di zia Vittoria giuro che ha suscitato la mia più totale attenzione, lo voglio rifare, molto particolare. ciao

  • Ma questa ricetta è super originale!!!
    🙂

  • Ely ha detto:

    Complimentissimi per il premio, cara! E ancor di più per questa ricetta che mi ha sbalordita.. è una vera novità!! Un abbraccio grande grande!! <3

  • m4ry ha detto:

    Complimenti per il premio…e anche per questa ricetta ! E' troppo insolita ed originale ! Un abbraccio !

  • lalexa ha detto:

    Prima di tutto complimenti a te per questo premio meritatissimo e grazie di aver pensato anche a me. è un premio che ho gia ricevuto ma che mi fa tanto piacere riceverlo da te!!! Un bacio!
    E una fettina di questo insolito dolce me lo papperei proprio ;))))))

  • La cucina di Molly ha detto:

    Buonissima questa ricetta, non la conoscevo! Complimenti per il premio e grazie per avermelo donato, lo posterò non appena possibile! Buona epifania, ciao!

  • giovanna bianco ha detto:

    Mi piacciono le ricette di tradizione, sono sempre buonissime e questi spaghetti mi incuriosiscono. Grazie tantissimo per esserti unita tra i miei lettori.Un abbraccio.

  • Ennio ha detto:

    Grazie 1000 Marina! 😀 Mi fa molto piacere ricevere questo premio (in particolar modo da te!!!) Grazie ancora!

    PS: ricetta gustosissima e originalissima, complimenti! 😀

  • Flora ha detto:

    Molto originale questa ricetta, non la conoscevo, ma mi trascrivo subito la ricetta!!!
    la trovo mooolto invitante…
    Complimenti per il premio
    Un abbraccio
    Flora

  • Tonia ha detto:

    Caspiterina…..gli spaghetti con il cioccolato…mai visti…!!!
    se lo sa mio figlio mi disereda come mamma, hahaha sai quante volte mi chiesto di cucinare la pasta con la cioccolata? con questa tua bellissima ricetta devo assolutamente rimediare..non trovi ? complimenti anche per il premio Mery …meritatissimo..!!! ciao un bacione..!

  • Valentina ha detto:

    Mamma che bontà, Meri! Mai assaggiati, non ne conoscevo l'esistenza, sei mitica! Complimenti! 😀 Devo provarli assolutamente! Un forte abbraccio e complimenti per il meritatissimo premio 🙂 Buon inizio settimana 🙂

  • Lara ha detto:

    Ciao Meri, questa tua ricetta e' particolare e super golosa allo stesso tempo, e poi si sa che i piatti di famiglia sono sempre i migliori. Un abbraccio

  • Antonella-Vera55 ha detto:

    Un fantastico 2013,pieno di ogni cosa che desideri,Meri!Questa ricetta per me e' davvero una sorpresa,anche io non la conoscevo e quindi bisogna provarla,mi incuriosisce molto…grazie per averla condivisa con noi.Un abbraccio

  • Golosi Pasticci ha detto:

    Bentornata dalle vacanze carissima, se scendevi un altro po, magari ci si incontrava e il premio me lo regalavi di persona, Ma è graditissimo lo stesso. Pensa che ieri non ho neanche aperto il pc e stamattina di premi ne ho trovati due, proprio un bel regalo della befana da due "Super Befane" a me moolto care. Grazie Mari!!!
    Complimenti per questo insolito timballo, pensa che da noi si fanno le polpette di carne con il cioccolato….
    Un bacione cara, a presto Antonella:))

  • Priscilla da Mata ha detto:

    Meri, sei veramente una persona stupenda grazie mille cara, e congratulazione, pero il vero premio e averti come lettrice nel mio blog, sai che sei sempre ben venuta, grazie di cuore baci, baci!

  • Clara pasticcia ha detto:

    Marina che timballo!!! Davvero non avrei mai pensato di poter assaporare gli spaghetti in versione cioccolatosa…mi ispirano moltissimo e li trovo molto originali anche se apprtengono alla tradizione della tua famiglia. Dunque, grazie per averli condivisi!! un caro abbraccio e a presto, Clara

  • Azzurra ha detto:

    Ciao Marina, auguri ancora! Anche se un po' perplessa sono sicura che il dolce con gli spaghetti mi piacerà, ma soprattutto per gli ingredienti d'amore di cui è farcito.
    Il premio lo gradisco, a inizio d'anno è di buon augurio e appena posso lo giro. Grazie a presto Azzurra

  • Giovanna ha detto:

    meravigliosa idea tutta da gustare buon inizio settimana

  • ELENA ha detto:

    bellissima ricetta che bella idea complimenti

  • Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee di cuore cara Marina! Poichè il premio lo avevamo già ricevuto tempo fà, ma ci fà immenso piacere riceverlo di nuovo da te, abbiamo aggiunto i nostri ringraziamenti su questo post: http://barbapasticcetti.blogspot.it/2012/12/zenzerelle-morbidelle-le-simpatiche.html
    grazie mille ancora!

  • Paola ha detto:

    Ciao marina grazie per il premio e complimenti per questa ricetta davvero particolare e super intrigante. Per ora prendo il premio e non appena posso corro a rigirarlo un bacio e a presto paola

  • Bianca Scalfari ha detto:

    …ma guarda un pò questa mia "amichetta del Lazio" quante sorprese mi riserva quest'anno!!! 😀
    Grazie Marina!!!!!!!!!! 😉

  • nannina65 ha detto:

    Che ricetta, mai assaggiata, però mi incuriosisce tanto, copio tutto e ci provo, ciao.

  • Mammazan ha detto:

    Una ricetta veramente insolita e da provare!
    Compliments!|

  • Graal77 ha detto:

    Ecco scopro una ricetta mai conosciuta prima…ha un aspetto delizioso…complimenti!!!!!piacere di conoscerti mi sono aggiunta tra i tuoi lettori se vuoi passa da me ho un blog di cucina!!!!!Buon tutto!

  • Licia ha detto:

    Ma che ricetta originale,con tutto quel cioccolato poi…grazie alla zia e a te per la ricetta

  • letizia ha detto:

    Questa ricetta è bellissima e se mi dai il permesso la copio, voglio proprio provarla, anche se Natale è già passato!
    Buona giornata

  • Francesco82 ha detto:

    Questa ricetta è fantastica davvero!!
    Bacioni meri
    Baci

  • serenella ha detto:

    quand'ero piccola non mi piaceva più di tanto, ma da qualche anno, cioè da quando lo fa Meri, mi piace tantissimo … e anche quest'anno me la sono mangiata praticamente tutta io!! Ma perchè farla solo a Natale? 😉

  • Wow che ricetta…mai vista prima, ma sembra squisita!!
    Bravissima!

  • ILENIA MEONI ha detto:

    Ciao carissima!!!! Grazie del bel premio mi fa davvero piacere….ultimamente però ho proprio poco tempo non so se riuscirò a condividerlo…te lo dico perchè mi dispiacerebbe farti rimanere male…ma mi fa davvero piacere che tu abbia pensato a me!!!!
    noltre ti facio i miei complimenti per questo timballo …a vederlo sono rimasta molto stupita non capivo neanche cosa era…poi leggendo per benino se ne sentiva quasi il profumo….e poi io adoro le ricette di famiglia, quelle piene di ricordi e di emozioni passate…sarà perchè noi che amiamo così tanto la cucina riusciamo ogni volta a riscoprire la passione e l'affetto che ci mettevano le nostre nonne, zie etc etc quando le facevano per noi!!! Bellissima ricetta!!! Brava!!!Buona giornata!!!

  • Ale ha detto:

    grazie marina per questo bel premio!ti abbraccio!

  • sississima ha detto:

    che ricettina particolare, da provare assolutamente, un abbraccio SILVIA

  • Lucia ha detto:

    Ma quante ideuzze speciali, in questo blog! Sono felice di averti scoperto, Marina! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.