crepes ai funghi porcini

Le crepes mi piacciono ma non sempre le abbino alla besciamella, al pomodoro o alla cottura in forno. Certe volte mi piace farle così, pret a manger, come se fossi in uno di quei bistrot parigini dove ti avvicini e ti consegnano una crepe calda calda, dolce o salata che sia e che puoi gustare proprio come uno streetfood. Poi certo sei a casa quindi non vale mangiarla in piedi o passeggiando però va bene lo stesso.
Gli ingredienti per 6 crepes: 2 uova, 150 g. di farina, 1 bicchiere di latte, 20 g. di burro, 1 pizzico di sale.
per il ripieno: 250 g. di funghi porcini surgelati, 1 spicchio d’aglio, olio extra vergine di oliva ConDisano Dante, 6 fettine light Inalpi, parmigiano grattugiato, sale, prezzemolo tritato.
In una ciotola ho mescolato l’uovo, con il latte, la farina setacciata e il sale. Ho sciolto il burro in un padellino e l’ho aggiunto al composto, ho mescolato di nuovo evitando di fare grumi e ho fatto riposare per circa un’oretta.
Nel frattempo ho sciacquato i funghi e li ho cotti in olio extra vergine con uno spicchio d’aglio e il sale. A cottura ultimata ho aggiunto il prezzemolo tritato. Ne ho frullato una parte unendo poi il parmigiano e gli altri li ho lasciati interi.
Ho unto di burro una padella da crepes  (è sufficiente solo la prima volta), l’ho scaldata e ho versato un mestolo di composto allargandolo e preparando così la prima crepe e poi le altre.
Ogni crepes l’ho poi rimessa nella padella con il ripieno di fungi e una fettina light Inalpi, l’ho piegata e ho lasciato che il formaggio si sciogliesse girandola anche una volta.

Gustose!!

26 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.