olive ascolane…speculari

Le olive ascolane sono per quanto mi riguarda uno dei piatti che preferisco (uno dei tanti…). Croccanti, saporite, calde ma anche fredde…se ne trovano tante in giro, tra rosticcerie e banco dei surgelati ma nessuna, dico nessuna, surclassa quelle che ho mangiato ad Ascoli, la loro Patria, in un piatto allegro e invitante, insieme ai quei cremini fritti che pretendevano di essere mangiati immediatamente. E vorrei un giorno rifarle, conosco la ricetta ma non l’ho mai provata. Queste di stasera non hanno niente a che vedere con le vere olive ascolane, ma mi divertiva l’idea di prepararne una versione speculare. Polpette ripiene di olive! Niente di ascolano quindi ma un giochetto divertente e saporito!
piatto Elegance Ecobioshopping

 

Gli ingredienti (che non sono assolutamente quelli delle olive ascolane): 300 g. di carne macinata, 3 cucchiai di parmigiano, un pizzico di noce moscata,  un angolino di spicchio d’aglio, 1 uovo, mezzo panino bagnato nel latte, prezzemolo tritato, sale, olive verdi snocciolate, olio di semi di mais vitaminizzato Dante, pane grattugiato.

 

piatto Elegance Ecobioshopping

Ho preparato il classico impasto delle polpette, ho messo al centro di ognuna un’oliva, le ho  passate nel pan grattato e le ho cotte in olio caldo.

GIA’ FATTO????? si, già fatto e già pappato!

 

piatto Elegance Ecobioshopping
More from Marina Riccitelli
semplici muffins di ricotta al limone
Siamo a dieta, siamo a dieta, siamo a dieta, siamo a dieta……....
Read More
Join the Conversation

18 Comments

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.