Flatbread alla griglia

un pane buonissimo da cuocere velocemente sulla griglia

Mentre scrivo piove, piove da un bel po’ e la finestra aperta lascia entrare un venticello fresco e molto piacevole.

Ho giusto un paio di ricette di stagione da scrivere, per una ho usato il forno e l’ho usato nei giorni scorsi, uno di quelli in cui la temperatura è arrivata a 36°, l’altra invece esige una temperatura più soft e il forno resta spento.

Direi che è il periodo giusto per proporle, inizio da quella senza forno: si tratta del flatbread, che letteralmente significa pane piatto, una specie di focaccia che può essere cotta sulla griglia, in padella, sul barbecue. In giro per il mondo c’è una grande tradizione di pani piatti, con o senza lievito, da quelli italiani come la piadina, la torta al testo, il pane carasau a quelli asiatici come il pane naan in india o europei come la pita in Grecia, le tortillas in Spagna… Sono veramente tantissimi e ognuno meriterebbe una descrizione particolareggiata.

Quello delle foto è il flatbread che ci propongono le ragazze del Re-cake di luglio. Bellissimo e buonissimo e come al solito se Re-cake propone un piatto salato io generalmente lo eseguo sempre, perché si tratta sempre di ricette particolari, insolite e buonissime.

Questo pane è facilissimo da fare e potrete accompagnarlo con salse (infatti ci viene proposto con una salsa all’aglio) oppure potreste far sbizzarrire la vostra fantasia, ma anche senza andare troppo lontano si può utilizzare per  una bruschettona oppure accompagnarlo con dei salumi appena tagliati.

Io l’ho accompagnato con una bella fetta di feta grigliata e con pomodorini anch’essi grigliati, entrambi insaporiti con il salmoriglio, una tipica salsa del sud a base di olio, limone, origano, basilico, sale, aglio e peperoncino. Ma non si riesce mica a smettere di mangiarlo!

Merita, vi assicuro che merita di essere preparato, perciò vi lascio la ricetta e buon appetito!

un pane buonissimo da cuocere velocemente sulla griglia

Print Recipe
Flatbread alla griglia
buonissimo questo pane alla griglia
Porzioni
5 pani
Ingredienti
  • 300 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 7 g di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di miele
  • 220 g di acqua
  • 30 g di olio extra vergine di oliva
per il ripieno
  • 200 g feta
  • 10 pomodorini
  • 1 cucchiaino di olio
per il salmoriglio
  • 15/20 g di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 presa di origano
  • 4/5 foglioline di basilico
  • 1/2 spicchio d'aglio
  • 1 pezzetto di peperoncino
  • 1 pizzico di sale
Porzioni
5 pani
Ingredienti
  • 300 g di farina 00
  • 1 cucchiaino di sale
  • 7 g di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino di miele
  • 220 g di acqua
  • 30 g di olio extra vergine di oliva
per il ripieno
  • 200 g feta
  • 10 pomodorini
  • 1 cucchiaino di olio
per il salmoriglio
  • 15/20 g di olio extra vergine di oliva
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 presa di origano
  • 4/5 foglioline di basilico
  • 1/2 spicchio d'aglio
  • 1 pezzetto di peperoncino
  • 1 pizzico di sale
Istruzioni
  1. In una ciotola mettete farina e lievito e mescolate. Fate un buco al centro e aggiungete acqua, miele, olio e sale. Mescolate fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Sarà un composto appiccicaticcio, mescolate comunque per almeno una decina di minuti. Poi trasferite tutto in un'altra ciotola unta d'olio, coprite e lasciate lievitare fino al raddoppio. Ci vorrà circa 1 ora.
  2. Scaldate la griglia, deve essere rovente. Sul piano di lavoro stendete un foglio di carta forno spennellato con un po' d'olio. Dividete l'impasto in 5 pezzi . Bagnatevi le mani e lavorate il primo panetto allungandolo con le mani per dargli una forma ovale (o comunque quella che preferite) poi poggiatelo sulla carta forno e finite di modellarlo.
  3. Prendete la carta forno dai lati e giratela sulla griglia per far scendere il panetto. Cuocetelo circa 4/5 minuti per lato, dipende dallo spessore del pane e dal calore della griglia. Giratelo, finite la cottura anche dall'altro lato e procedete con gli altri. Man mano che sono pronti avvolgeteli in un panno pulito.
Feta e pomodorini
  1. Asciugate la feta con un po' di carta poi ungetela leggermente d'olio. Lavate e dividete in due i pomodorini. Cuocete entrambi sulla griglia, poi mettete da parte.
Salmoriglio
  1. Per le dosi regolatevi secondo i vostri gusti: in una ciotola unite olio, succo di limone, fettine di aglio, origano, basilico spezzettato, sale e un pezzetto di peperoncino. Emulsionate tutto con una forchetta.
  2. Servite il pane accompagnato con la feta grigliata tagliata a cubetti e i pomodorini cosparsi di salmoriglio.

un pane buonissimo da cuocere velocemente sulla griglia

 

Con questa ricetta partecipo al Re-cake di luglio


 

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.