tortelli di pere con fonduta di pecorino

Mio padre è tornato, infine. Dal 20 gennaio la sua permanenza in ospedale è finita. Sta bene, è ancora un po’ acciaccato, ferite che devono rimarginarsi, fisioterapia da continuare ma, tutto sommato, sembra in forma. Lo siamo molto meno noi, sfatti, stanchi e stressati da questo lungo periodo in cui ogni cosa personale è finita in secondo, terzo,molto spesso quarto piano. La voglia di riposo e di lunghe vacanze cerca di farsi prepotentemente largo, ma è un’idea per ora rintanata in un angolo della nostra mente, sappiamo bene che non è proprio il momento adatto per sognare spiagge bianche e lidi spensierati. Per fortuna la primavera è arrivata, almeno così sembra, quindi l’estate non è lontana!!
Questo piatto è una precisa richiesta di mio padre ed eccolo accontentato.

Piatto spigolo Poloplast

Gli ingredienti: 300 g. di farina, 3 uova, sale, 2 pere morbide, 250 g. di pecorino grattugiato, una noce di burro, mezzo bicchiere di latte, pepe.
Preparare la farina a fontana e al centro sgusciare le uova, aggiungere un pizzico di sale ed impastare fino ad avere un panetto morbido e non troppo asciutto.
Sbucciare le pere, frullarle (o se sono abbastanza morbide schiacciarle con la forchetta), aggiungere circa 100 g. di pecorino grattugiato, un pizzico di sale ed uno di pepe. Amalgamare il compostino.
Preparare la sfoglia e con un coppa pasta tondo ricavare tanti dischi di pasta (con queste dosi sono venuti 18 tortelli), farcirli con il composto di pere e ricoprirli con un altro disco di pasta. Schiacciare bene i lembi e lasciarli riposare, spolverizzandoli di farina.

In una pentola preparare la fondutina con una noce di burro, il pecorino rimanente e mezzo bicchiere di latte. Mescolare e far sciogliere i grumetti di formaggio, aggiustare di sale e pepe.
Cuocere i tortelli (pochissimi minuti) e condirli con questa saporitissima fonduta.
Piatto Spigolo Poloplast

A me gli accostamenti dolce e salato piacciono tanto e questi tortelli li trovo buonissimi. Sono anche adatti alla stagione primaverile e mi viene in mente che i prossimi potrebbero avere un ripieno di fave e pecorino….mmmm….che bontà!!!

Piatto Spigolo Poloplast

E questo premio???

Bellissimo!! Ringrazio Ornella che con il  blog Spezie e cioccolato  è una vera tentazione!!!

More from Marina Riccitelli
mini cuoricini di cioccolato e mini granite di caffè
Guardate che carini questi cuoricini di cioccolato!  sono deliziosi e me li...
Read More
Join the Conversation

22 Comments

  1. says: Ale

    ciao marina cara, chissà che delizia questi tortelli…pere e formaggio, accoppiata vincente! i mie complimenti di cuore! un bacione

  2. says: Maria Grazia

    Un abbraccio grande al tuo papà. Sono davvero felice che sia tornato a casa.
    Grazie per questa strepitosa portata che hai preparato con grande maestria e tanto amore.
    Un bacio, Marina e a presto!
    MG

  3. says: Any

    Che bello Marina, sono proprio contenta che tuo padre sia ritornato a casa! Tanti tanti auguri!
    Ti faccio i complimenti per questo piatto, semplice ma preparato con tanto amore e mi scuso se sono poco presente per ora. Ti mando un grosso abbraccio e quello che posso aggiungere è che sono davvero felice vedere che ci sono persone affezionate così tanto al mio blog. Una di loro sei tu e ti assicuro che la cosa è reciproca. Magari non ti posso seguire sempre, ma sappi che ci sono. Ti auguro una bellissima settimana.

  4. says: Francesca P.

    Cucinare per chi amiamo, specialmente in momenti difficili o delicati, allarga davvero il cuore… dà gioia a chi lo fa e a chi mangia… ci si guarda sorridendo, magari in silenzio, ed è come abbracciarsi…
    (se avanza un piatto di tortelli, la gatta, cioè io, assaggia tutto, hiiii)

  5. says: Paola

    Ciao Marina che bello sapere che finalmente ritorna a splendere il sole! Questi tortelli mi sembrano un ottimo modo per festeggiare il rientro del tuo papà e per accontentare un suo desiderio. Adoro anche io il contrasto dolce salato e questo è davvero delizioso! Un forte abbraccio cara

  6. says: m4ry

    E io abbraccio forte te e il tuo papà..se gli prepari piatti così, lo rimetti subito in sesto !
    In bocca al lupo per tutto. Buona giornata e buona primavera <3

  7. says: Andrea

    Anche a me gli accostamenti dolce/ salato mi piacciono molto, e questi tortelli devono essere favolosi!
    Complimenti per il bel premio, lo meriti al 100 per 100!

  8. says: Mimma Morana

    questi tortelli hanno una raffinatezza ineguagliabile…complumenti per l'accostamento di sapori e la presentazione!!!! mi sono aggiunta ai tuoi lettori fissi con grandissimo piacere!!!! un abbraccio!!!

  9. says: Rosy

    Cara Marina, mi fa tantissimo piacere che ora tuo padre stia meglio, gli auguro di potersi riprendere definitivamente quanto prima, capisco perfettamente cosa vuol dire avere qualcuno che sta male e anche lo stare male in prima persona, passa veramente tutto in secondo piano in quanto il pensiero principale è la salute, che viene sempre prima di qualunque altra cosa…
    i tuoi tortelli sono favolosi a dir poco, anch'io adoro l'abbinamento dolcesalato e questi tuoi
    accostamenti mi piacciono tantissimo, mi segno la ricetta in quanto la voglio assolutamente provare, è sicuramente buonissima e troppo sfiziosa:)) bravissima come sempre, e grazie mille per averla condivisa:)
    un bacione e un grosso in bocca al lupo per tutto:))
    Rosy

  10. felicissima del rientro a casa di tuo padre capisco perfettamente la situazione ma dai ora il più è passato stringi i denti e tra qualche mese riuscirai a riposarti su una bella spiaggia intanto godiamoci questi tortelli strabuoni!
    baci
    Alice

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.